Roma
Metro Roma Jeremy Vandel

La metro di Roma

La rete della metro di Roma dispone di 73 stazioni su tre linee e ha un’estensione totale di circa 60 km. Non copre tutte le zone della città, però è molto utile per visitare alcuni dei siti di interesse maggiormente importanti.

La metro di Roma offre un collegamento facile e rapido tra la stazione dei treni Termini e importanti siti di interesse turistico come il Colosseo, il Foro Romano, Piazza di Spagna e il Vaticano, ad esempio.

A prescindere dalla sua ridotta copertura, rispetto ad altre città europee, la metro di Roma offre un servizio economico, affidabile e con intervalli frequenti.

Esistono piani per espandere la copertura della metro, ma il grande costo e la complicazione data dal costruire tunnel in una città con tanti resti archeologici, hanno comportato la sospensione indefinita dei lavori.

Linee

Roma possiede 3 linee della metro, che sono disposte a forma di “X”, con un paio di ramificazioni.

Le linee di maggior interesse sono la A e la B, possono coprire la maggior parte delle zone turistiche. La linea C offre collegamenti con le periferie ad est di Roma ed è utilizzata principalmente dai residenti.

Linea A (arancione)

Questa linea è senza dubbio la più utilizzata dai turisti. Attraversa Roma diagonalmente, dalle sue periferie a sud-est fino alla zona di Cornelia al nord-est della città, passando per svariati siti di interesse.

Dispone di treni relativamente moderni. Hanno una frequenza di approssimativamente 3 minuti dal lunedi al venerdi, e di 5 minuti nel fine settimana.

Alcune importanti stazioni di interesse di questa linea sono:

Stazione
Dettagli
StazioneOttavianoCiproSpagnaBarberiniTerminiCinecittàAnagnina
DettagliSi trova a 10 minuti di cammino dalla Basilica di San Pietro e a 15minuti dal Castel Sant’Angelo.Situata a 5 minuti di cammino dai Musei Vaticani e dalla Cappella Sistina.Utile per visitare Piazza di Spagna. E’ anche vicino a Villa Borghese.Questa stazione si trova a poco meno di 10 minuti di cammino dalla Fontana di Trevi.E’ utile per collegamenti con la linea B, gli autobus urbani e i treni di lunga distanza.Da questa stazione si può prendere un autobus urbano per raggiungere l’aeroporto di Ciampino.Utile per collegamenti con autobus regionali. Si connette all’aeroporto di Ciampino per mezzo di un autobus ATRAL.

Linee B e B1 (azzurro)

La linea B è la più antica di Roma. Venne inaugurata nel 1955 e utilizza ancora gli stessi treni di quell’epoca, i quali sono stati spesso vandalizzati con graffiti.

Questa linea attraversa Roma diagonalmente, dalle moderne zone dell’EUR Magliana e Laurentina da sud-ovest fino al nord-est, dove presenta una biforcazione nota come la linea B1 (di poco interesse turistico).

I treni della linea B hanno una frequenza di approssimativamente 5 minuti. I fine settimana i tempi di attesa potrebbero raddoppiare.

Le stazioni di interesse per i visitatori di Roma sono:

Estación
Detalles
EstaciónColosseoCirco MassimoTerminiLaurentinaPiramide
DetallesSi trova accanto al Colosseo Romano e a 5 minuti a piedi dal Foro Romano.E’ situata a 100 m dall’entrata del Circo Massimo.Utile per collegamenti con la linea A, autobus urbani e treni a lunga percorrenza.Punto di collegamento per raggiungere l’aeroporto di Ciampino con l’autobus urbano.Punto di collegamento per raggiungere con il treno regionale (FL1) l’aeroporto di Fiumicino.

Linea C (verde)

La linea C è di poco interesse turistico. Venne inaugurata parzialmente nel 2014 ed è previsto che copra zone fino al nord-ovest della città, passando per il centro. Per il momento, però, non si sa quando riprenderanno i lavori.

Attualmente collega le periferie ad est di Roma con la stazione San Giovanni della linea A. I suoi treni sono completamente automatizzati e le sue stazioni moderne.

E’ poco probabile che avrai bisogno di utilizzare questa linea a meno che il tuo alloggio si trovi vicino ad una delle sue stazioni.

Biglietti a abbonamenti per la metro di Roma

A Roma, la metro, gli autobuses, i tram e i treni suburbani condividono lo stesso sistema tariffario.

Per viaggiare con il trasporto pubblico, normalmente è più conveniente comprare biglietti singoli (BIT). Costano 1,50€ e permettono di effettuare cambi di linee e mezzi di trasporto in modo illimitato per i 100 minuti successivi alla convalida.

Un’altra opzione possibile è acquistare un abbonamento. Ve ne sono con una validità che può variare da un giorno a un mese, nonostante siano in generale difficili da ammortizzare.

Puoi comprare ognuno dei biglietti e abbonamenti presso chioschi, tabaccherie o alle macchinette automatiche della stazione della metro. E’ anche possibile acquistarli online tramite il cellulare o pagare per i tuoi viaggi direttamente con la carta di credito.

Per informazioni dettagliate, consulta la nostra guida di biglietti e abbonamenti per il trasporto pubblico di Roma.

Orari

La metro di Roma è attiva dalle 05:30 h alle 23:30 h. I venerdì e sabato l’orario di servizio viene prolungato fino all’01:30 h del giorno successivo.

Linee di autobus notturni

Quando la metro non è attiva, molte tratte di autobus notturni sostituiscono le linee della metro, effettuando fermate nelle stesse stazioni:

Linea di autobus notturno*
Dettagli
Linea di autobus notturno*nMAnMBnMB1nMC
DettagliSostituisce la linea A della metro.Sostituisce la linea B della metro.Copre le stazioni del ramo B1, partendo da Termini.Sostituisce la linea C della metro.

Collegamenti con gli aeroporti

La metro di Roma non è collegata direttamente con nessuno degli aeroporti della capitale. Nonostante ciò, è possibile utilizzare questa alternativa in combinazione con altri mezzi di trasporto per tragitti dagli aeroporti alla città.

Per viaggi tra Roma e l’aeroporto Ciampino, è possibile utilizzare le linee 520 e 720 degli autobus urbani in combinazione con le linee A e B della metro. Il percorso ha un costo totale di 1,50€. Per informazioni dettagliate, consulta la nostra guida per raggiungere Roma dall’aeroporto di Ciampino.

Dal canto suo, realizzare il viaggio tra l’aeroporto di Fiumicino e Roma ha un costo di 9,50€ se si utilizza la linea B della metro (stazione Tiburtina) per effettuare un cambio con il treno regionale FL1. Prendi in considerazione che vi sono opzioni molto più comode ed efficienti. Puoi vedere tutti i dettagli nella nostra guida per raggiungere Roma dall’aeroporto di Fiumicino.

Consigli utili

  • Utilizzando la metro, è comune avere a che fare con vagoni saturi persino al di fuori delle ore di punta. Questo non è necessariamente scomodo, ma ricorda di prestare attenzione e controllare i tuoi oggetti personali durante il viaggio.

  • Alcune stazioni della metro di Roma sono piccole e nascoste alla vista. A volte hanno accessi distinti per ciascuna direzione, per cui devi prestare attenzione e assicurarti di utilizzare l’ingresso corretto prima di convalidare il tuo biglietto.

Mappe

Puoi consultare le mappe che si trovano in tutte le stazioni prima di iniziare il tuo viaggio, anche se può essere una buona idea possedere una mappa personale sul cellulare da poter utilizzare in qualsiasi momento del viaggio.

Per questo, ti offriamo questa mappa ufficiale elaborata dall’ATAC, la quale include tutti i dettagli sui tram, i treni regionali e i treni suburbani:

Scaricare mappa ufficiale della metro di Roma (PDF - 1,60 MB)

Strumenti utili

Esistono alcuni strumenti che sono molto utili per la pianificazione e il pagamento di viaggi con il trasporto pubblico di Roma. Per usarli durante la tua permanenza, avrai bisogno di un cellulare con connessione internet o, in alcuni casi, un computer portatile.

Puoi trovare le opzioni disponibili nella nostra guida sugli strumenti per l’utilizzo del trasporto pubblico di Roma.