Guida definitiva

Vale la pena visitare Valencia durante le Fallas?

Ogni città ha un periodo ideale per essere visitata. Fallas è quindi il periodo migliore per visitare Valencia?

Calenderio delle Fallas 2023

Controlla il calendario delle Fallas 2023 per avere dettagli aggiornati sull'ora e data esatte di tutti gli eventi del festival

Non lasciare l'alloggio all'ultimo minuto

Gli appartamenti e gli hotel si riempiono velocemente a Valencia. Se aspetti troppo a lungo perderai i migliori. Prenota ora per risparmiare in costi e stress.

Valencia è famosa e apprezzata dai visitatori per molti aspetti. La sua architettura, le sue spiagge, la sua arte, la sua vita notturna e il suo folklore. E cosa c’è di più rappresentativo della cultura valenciana delle Fallas?

La festa vive i suoi giorni più intensi tra il 15 e il 19 marzo, anche se la città è già in fermento dalla fine di febbraio. In questo periodo si svolgono sfilate, bande musicali, rievocazioni storiche e spettacoli pirotecnici, mentre in tutta Valencia vengono allestiti imponenti monumenti in legno. Ma è un buon periodo per viaggiare?

Da un lato, la città si trasforma completamente durante questo festival unico, e se visitandola in questo periodo vivrai un’esperienza indimenticabile. Dall’altro, è vero che in queste date la città può essere piuttosto affollata e caotica. Onestamente, secondo noi, ne vale assolutamente la pena. Ma non pretendiamo che nessuno si faccia convincere solo da queste semplici considerazioni.

Nelle sezioni che seguono, esamineremo i pro e i contro di visitare Valencia durante le Fallas. Menzioneremo tutte le cose straordinarie che puoi aspettarti dalla città in questo periodo, ma anche le cose che potrebbero scoraggiarti nel pianificare una visita. E, cosa fondamentale, includeremo i nostri consigli e raccomandazioni per evitare questi inconvenienti.

PRO: È un evento unico

Non lo sottolineeremo mai abbastanza: le Fallas sono diverse da qualsiasi altro festival che tu abbia mai visto. I colori, la musica e le altre tradizioni artistiche che vedrai onorare durante il tuo soggiorno sono eccezionali. In effetti, le Fallas sono così particolari che nel 2016 sono state riconosciute con il titolo di Patrimonio Culturale Immateriale dall’UNESCO .

Pubblico radunato per La Crida, la cerimonia di apertura delle Fallas Valencia
Le Fallas occupano un periodo di tempo piuttosto lungo, dalla fine di febbraio (iniziando con la Crida, in foto) fino al 19 di marzo, con la Cremà.

E, sebbene molte versioni di questa festa si svolgano in tutta la regione, quella della città di Valencia è sicuramente la più spettacolare.

CONTRO: Non ideale per una visita improvvisata

Questo è un aspetto da tenere assolutamente in considerazione. Essendo le Fallas un festival molto popolare, non dovresti lasciare la pianificazione della tua visita all’ultimo minuto. Per fortuna la soluzione è semplice: pianificare in anticipo e prenotare per tempo. In questo modo troverai buone opzioni e prezzi, oltre a evitare le code sul posto.

I nostri consigli

Se puoi prenotare qualcosa in anticipo, fallo. Sarà molto più facile all’arrivo. Per fortuna è possibile prenotare quasi tutto in anticipo. I biglietti aerei, l’hotel, la Valencia Tourist Card, le visite guidate e i biglietti d’ingresso alle attrazioni turistiche.


PRO: È il memento più felice dell’anno

Chiedendo ad un valenciano qualunque quale sia il periodo dell’anno che preferisce, è probabile che si tratti delle Fallas. Durante la Semana Fallera (15-19 marzo) e nei giorni precedenti, è possibile sentire la trepidazione e l’eccitazione che pervadono la città e la sua gente.

Musica dal vivo nelle strade di Valencia durante le Fallas
Bande musicali, artisti di strada e feste all'aperto sono un appuntamento fisso a Valencia durante le Fallas.

Inoltre, è possibile apprezzare il cameratismo e il sostegno reciproco che unisce tutti in queste settimane di gioia. In qualsiasi momento della giornata (e talvolta della notte), sentirai le risate e vedrai l’impegno dei falleros e delle falleras che lavorano insieme per creare qualcosa di bello da festeggiare.

CONTRO: È difficile/caro trovare alloggio

È risaputo che è difficile trovare un alloggio a Valencia nel periodo delle Fallas. Milioni di visitatori arrivano in città in occasione della festa, quindi gli hotel e persino gli ostelli si riempiono rapidamente e i prezzi salgono. Ecco perché è fondamentale pianificare in anticipo, soprattutto per quanto riguarda la prenotazione dell’hotel. In questo modo, avrai una scelta molto più ampia in termini di budget e strutture.

I nostri consigli

Se l’alloggio in centro è troppo costoso, cerca qualcosa di più lontano. Valencia dispone di ottimi trasporti pubblici. Quindi, se ti trovi a pochi passi da una fermata dei mezzi di trasporto, preferibilmente della metropolitana, non avrai problemi.

.

PRO: C’è sempre qualcosa da fare

Durante le Fallas è praticamente impossibile rimanere a corto di cose da fare o da vedere. Il calendario del festival è estremamente ricco e si trovano eventi per tutti i gusti. Ci sono spettacoli pirotecnici notturni (castillos de fuegos artificiales) e diurni (mascletàs), sfilate (Cabalgata del Foc, Cabalgata del Ninot), falò (la Cremà), offerte di fiori, allestimento di sculture (la Plantà), feste all’aperto, premiazioni, rievocazioni storiche e molto altro.

Per avere un’idea della varietà di eventi, consigliamo di consultare il nostro calendario delle Fallas.

I nostri consigli

Poiché ci sono molti eventi, è probabile che si cammini molto e che non ci si renda conto di farlo. Quindi metti in valigia scarpe comode.

CONTRO: La città è molto trafficata

Hai prenotato l’hotel in anticipo e quindi l’alloggio non è più un problema, ma la città è comunque piena di gente. È troppo per godersi l’esperienza? Come avrai capito, amiamo la vivacità e i colori della città in questo periodo, quindi pensiamo che non sia affatto eccessivo. Ma capiamo che questo possa preoccupare un visitatore, soprattutto per quanto riguarda il traffico e le code.

Pubblico in attesa della Mascletá in Plaza de Ayuntamiento durante le Fallas di Valencia
Durante il giorno, uno degli eventi che attrae più pubblico, è la Mascletà in Plaza del Ayuntamiento.

Mentre alcune strade vengono chiuse (e questo include autobus e taxi), le deviazioni del traffico non si applicano alla metropolitana. Pertanto, come soluzione semplice, consigliamo di affidarsi a questa rete. Puoi anche prendere una bicicletta o andare a piedi, il che offre molte altre opzioni per muoversi e godere di ciò che si sta vedendo.

Per quanto riguarda le code, la cosa migliore da fare è, ancora una volta, acquistare i biglietti in anticipo quando è possibile (ad esempio con la Valencia Tourist Card). Se l’evento è gratuito, cerca di arrivare presto per assicurarti un buon posto.

PRO: Il cibo locale

Sicuramente saprai già che Valencia è la città natale della paella. Ma forse non conosci gli altri deliziosi cibi locali che si possono trovare qui durante le Fallas.

Per esempio, al mattino durante la festa, non è raro sentire il profumo dei buñuelos de calabaza e del chocolate caliente. Si tratta della tipica colazione delle Fallas: ciambelle di zucca e cioccolata calda densa e cremosa. In alternativa, si possono scegliere anche i churros da accompagnare alla cioccolata calda.

Churros ripieni di cioccolato e crema - Fallas Valencia
A Valencia, le matinee di inizio Marzo sono ancora fredde. Il che ti offre la scusa perfetta per riscaldarti con i dolciumi locali e una cioccolata calda, la tipica colazione valenciana.

Se i dolci non fanno per te, ci sono molti tour di vini e tapas, così come opzioni gastronomiche locali, che generalmente includono ottimo pesce e deliziosi prodotti dell’orto valenciano.



CONTRO: È un evento rumoroso

Valencia è estremamente rumorosa quando arrivano le Fallas. Ogni giorno ci sono spettacoli pirotecnici e la gente per le strade si diverte a lanciare petardi per spirito festivo. Inoltre, c’è molta gente. Questo significa che la città sarà più rumorosa del solito.

Se si è molto sensibili ai rumori, questo potrebbe essere un ostacolo, altrimenti si tratta solo di trovare le soluzioni più adatte, come magari tappi per le orecchie o una buona posizione dell’hotel.

I nostri consigli

Se vuoi che il tuo hotel sia silenzioso, evita il centro città (soprattutto Plaza del Ayuntamiento) e la IX sezione del Parco del Turia. Questi sono i due luoghi da cui vengono sparati la maggior parte dei fuochi degli spettacoli pirotecnici.

PRO: Più la conosci, più la ami

Più si conosce il festival delle Fallas e i suoi eventi, più lo si apprezzerà. Le Fallas hanno qualcosa per tutti i gusti, per questo consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo sulla panoramica delle Fallas e di verificare le caratteristiche del festival.

Per esempio, sapevi che venendo a Valencia in tempo per l'Exposició del Ninot, puoi votare la tua scultura preferita e salvarla dal falò delle Fallas? L’opera scelta potrebbe finire nel Museu Faller. Promettiamo che, una volta visto tutto ciò che ti aspetta, non vorrai di certo perdertelo.

PRO: La città

Sarà anche ovvio, ma Valencia è già di per sé un luogo straordinario. Anche sotto Fallas, è possibile visitare tutti i monumenti e gli edifici medievali e di fine secolo della città. E se vuoi prenderti una pausa da tutto questo, la cosa buona di Valencia è che ha molti spazi verdi e lunghe spiagge dove puoi rilassarti, lontano dal caos del centro città.

Se vuoi saperne di più su ciò che la città ha da offrire, puoi consultare la nostra sezione sulle attrazioni turistiche.

I nostri consigli

Se vuoi vivere un po' di entrambe le cose - Valencia durante le Fallas e la Valencia di tutti i giorni - abbiamo un suggerimento per te. Pianifica il tuo viaggio in modo da includere gli ultimi (e più spettacolari) giorni delle Fallas (il 17, 18 e 19, per esempio) e i giorni successivi (dal 20 in poi). Potrai così goderti la frenesia del festival e il ritorno della città alla normalità.

Conclusioni

Quindi, per riassumere tutto. Se il rumore delle celebrazioni non è un problema per, devi assolutamente venire a Valencia durante le Fallas. Possiamo garantire che sarà un’esperienza indimenticabile, diversa da qualsiasi altra. Assisterai a spettacoli pirotecnici di giorno e di notte, sfilate, falò, offerte di fiori, discoteche all’aperto e rievocazioni storiche.

Ricorda il nostro consiglio più importante: prenota tutto il possibile in anticipo. Prima prenoti, più opzioni e prezzi migliori avrai. Ricorda anche di dare un’occhiata al calendario delle Fallas per non perderti i tanti eventi emozionanti che questo festival ha da offrire.

.


Ti potrebbe anche interessare...

Introduzione
Vale la pena visitare Valencia durante le Fallas?